News ConsorzioServizio Civile

BANDO SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE 2019. 24 POSTI DISPONIBILI NEI PROGETTI: FAMIGLIA INSIEME II, LA TERZIETA’ 2.0, CASA NAUSICAA

Il dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile in data 4 Settembre ha pubblicato il bando 2019 per la selezione dei volontari da impiegare in progetti di Servizio Civile Universale.

I tre progetti di Solidarietà Consorzio, sono attuati insieme alle società cooperative sociali associate a Confcooperative: Servizi Sociali, Piccolo Mondo, Casa delle Stelle, Grigioazzurra, Il Mio Mondo, La Clessidra.

Il progetto “FAMIGLIA INSIEME II” per l’assistenza ai minori, si attua in quattro diverse comunità alloggio e case famiglia (comuni di Quartu Sant’Elena, Quartucciu, Sant’Andrea Frius e Capoterra),  in due Nidi d’infanzia/Baby Parking (comune di Cagliari e comune di Villacidro) e in un servizio di micro-nido a domicilio (comune di Cagliari/Quartu Sant’Elena) .

Il progetto “LA TERZIETA’ 2.0” per l’assistenza agli Anziani, si attua in due diverse “Case residenziali protette per Anziani” situate nei comuni di Quartu Sant’Elena e nel comune di Mandas.

Il progetto “CASA NAUSICAA” per l’assistenza alle persone con sofferenza mentale, si attua nella Comunità integrata per Persone con Disturbo Mentale gestita dalla cooperativa Servizi Sociali a Capoterra.

Ai volontari in servizio civile spetta un assegno mensile di 439, 50 euro.

N.B. Per la descrizione dei progetti si consultino gli allegati “Scheda Progetto”. Si consiglia di leggere attentamente ogni singola pagina progettuale ed in particolare la voce “SEDI DI SVOLGIMENTO E POSTI DISPONIBILI” per la scelta precisa della sede di svolgimento del progetto. La suddetta sede sarà contraddistinta da un codice “Sap” (Sede Attuazione Progetto). Tale codice sarà necessario nella compilazione della domanda per identificare la sede precisa dove si vuole svolgere il servizio.

 

Come specificato di seguito e come definito più approfonditamente nei due allegati “Bando Ordinario 2019” e “guida dol”, che si suggerisce caldamente di leggere per poter effettuare in maniera puntuale la domanda, è necessario presentare la domanda attraverso la piattaforma on line https://domandaonline.serviziocivile.it e previa acquisizione di Identità digitale.

 

Il Titolo del progetto sarà necessario per la ricerca dello stesso nella piattaforma di seguito descritta.

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

 

Gli aspiranti operatori volontari dovranno presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domande on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it

Le domande di partecipazione devono essere presentate entro e non oltre le ore 14.00 del 17 ottobre 2019. I cittadini italiani residenti in Italia o all’estero e i cittadini di Paesi extra Unione Europea regolarmente soggiornanti in Italia possono accedervi esclusivamente con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale.

Sul sito dell’Agenzia per l’Italia Digitale www.agid.gov.it/it/piattaforme/spid sono disponibili tutte le informazioni su cosa è SPID, quali servizi offre e come si richiede.

Anche nell’allegato “guida dol” sono spiegati nel dettaglio i passaggi per poter presentare domanda.

Per la corretta presentazione delle domande, la compilazione della documentazione o per qualsiasi altra informazione a riguardo si  consultino dunque attentamente il Bando e tutti gli allegati.

Per Ulteriori informazioni sui nostri progetti:

Solidarietà Consorzio           Tel. 070640236          Email: info@consolidarieta.it

Orario di apertura Ufficio Lunedi – Venerdi 9:00-14:00 Via Sonnino 77 Cagliari

 

Requisiti e condizioni di ammissione 

Ad eccezione degli appartenenti ai corpi militari o alle forze di polizia, possono partecipare alla selezione i giovani, senza distinzione di sesso che, alla data di presentazione della domanda, abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni), in possesso dei requisiti previsti a pag. 5 e 6 del Bando ordinario 2019 allegato.

E’ possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di servizio civile, da scegliere tra i progetti inseriti nel presente bando e tre quelli inseriti nei bandi regionali contestualmente pubblicati. La presentazione di più domande comporta l’esclusione dalla partecipazione a tutti i progetti inseriti nel bando di Servizio Civile.

  

N.B. Il calendario dei colloqui di selezione di cui i criteri nell’allegato “Criteri di selezione Confcooperative Nazionale”, saranno pubblicati nel presente sito (www.consolidarieta.it) successivamente alla chiusura del bando (post  10 Ottobre 2019). Si ricorda che la comunicazione dei calendari dei colloqui nel presente sito ha validità di notifica.

Chi non si presentasse nel giorno e nell’ora indicati sarà escluso automaticamente.

bando-ordinario_2019

guida_dol

CASA NAUSICAA

FAMIGLIA INSIEME II

LA TERZIETA’ 2.0

criteri di selezione Confcooperative Nazionale