COMUNITA’ MARIPOSA

Comunità di sostegno a gestanti e madri con bambino


STORIA 

La Comunità Mariposa, ubicata nel Comune di Villanovaforru, è una struttura residenziale di tutela sociale e supporto alla genitorialità che accoglie gestanti, anche minorenni, e nuclei mono-genitoriali con figli minori (fino a 14 anni), che si trovano in difficoltà nello svolgere le funzioni genitoriali, eventualmente a seguito di un provvedimento del Tribunale per i minori e in situazioni di fragilità e/o disagio.

              

La Comunità Mariposa nasce per rispondere:

  1. alla richiesta proveniente dai servizi sociali del territorio regionale e da istituzioni quali il Tribunale per i Minorenni e servizi giudiziari connessi, di un’accoglienza residenziale per sostenere e promuovere le competenze genitoriali e il prendersi cura della prole di donne gestanti o nuclei mono-genitoriali con figli minori.

  2. l’esigenza di aiutare le donne gestanti e le madri con figli minori ad intraprendere un percorso che le guidi e che permetta loro di uscire da una situazione di marginalità sociale, maltrattamento, situazione di disagio economico, emancipandole dal punto di vista sociologico, economico e psicologico.


MISSION

La finalità della struttura consiste nel garantire ad ogni ospite un supporto psico-sociale rivolto al benessere in ogni suo aspetto, in cui si assicura la tutela dei bambini e delle loro madri. L’obiettivo generale è fornire una risposta di sostegno educativo competente, attraverso un progetto educativo personalizzato condiviso con i servizi sociali invianti e le risorse territoriali, allo scopo di mettere la madre nelle condizioni di essere ascoltata e supportata per sviluppare le capacità genitoriali attraverso l’azione di “educare”. Favorire un percorso di autonomia delle ospiti, attraverso l’attivazione di tirocini o percorsi formativi professionalizzanti rivolti all’inclusione sociale e, in caso di madri straniere, la frequentazione di corsi di italiano e/o della scuola.


GLI SPAZI

Tutti gli ambienti sono stati progettati per ricreare, per quanto possibile, un ambiente accogliente, intimo e familiare, anche nella scelta degli arredi, dei materiali di costruzione e degli accessori.

Gli spazi sono costituiti da un immobile costituito da due piani per un totale di 250 metri quadrati. Gli ampi spazi esterni presentano un ampio cortile che circonda la Comunità e che consente la realizzazione di attività libere di gioco, sport, elioterapia e momenti di svago per tutti.

PIANO TERRA

PRIMO PIANO

  • 6 camere da letto

  • 1 ufficio

  • 1 area ludoteca

  • 1 zona living

  • 1 cucina

  • 1 sala pranzo

  • 4 bagni di cui 2 per disabili

  • 1 lavanderia esterna

  • 2 camere da letto

  • 1 dispensa/guardaroba

  • 1 bagno

  • 1 zona living (pranzo/soggiorno)


                                    


DESTINATARI SERVIZIO
La Comunità Mariposa può ospitare gestanti anche minorenni e madri con bambini che si trovano in difficoltà nello svolgere il loro ruolo genitoriale (secondo l’art 7 del DPR 4/2008) o a seguito di un provvedimento del Tribunale per i minori. La comunità può assicurare risposte di emergenza continuando ad ospitare temporaneamente sia i bambini lasciati dalle madri che hanno interrotto il progetto di accoglienza in Comunità, sia le madri i cui figli sono posti in affidamento familiare o per i quali sono state individuate altre soluzioni.


SERVIZI OFFERTI
La Comunità Mariposa, attraverso un’organizzazione della Comunità di tipo familiare basata sull’ascolto e sul supporto educativo, realizza progetti personalizzati di inclusione sociale finalizzati alla realizzazione di un percorso di autonomia attraverso un coinvolgimento diretto delle donne nella gestione della casa (pulizie, gestione degli spazi, lavanderia), supporto delle capacità genitoriali, accompagnamento alla ricerca del lavoro.

La Comunità Mariposa offre i seguenti servizi:

  • Accoglienza diurna e notturna 24/H in stanze da 1 a 3 posti letto;

  • Vitto: 4 pasti al giorni (colazione, pranzo, merenda, cena);

  • Fornitura di ogni genere di prima necessità quali abbigliamento e beni di consumo per donne, bambini e neonati

  • Supporto e orientamento alle donne accolte nel loro progetto di autonomia (qualifiche professionali, inserimenti lavorativi, conciliazione del tempo familiare e quello lavorativo, soluzioni abitative)

  • Sostegno psicopedagogico per la rielaborazione dei vissuti e il superamento del disagio

  • Servizio educativo e ricreativo per i minori


ACCOGLIENZA E PRESA IN CARICO
Mariposa è una Comunità residenziale che accoglie gestanti, anche minorenni e madri con figli minori, che si trovano in situazioni di fragilità e/o disagio, in seguito a richiesta dei servizi sociali invianti o eventualmente a seguito di un provvedimento del Tribunale per i minori. La richiesta d’inserimento nella struttura, è preceduta da incontri e colloqui tra la Responsabile/Coordinatrice della Comunità e i referenti degli Enti invianti. Durante gli incontri la Coordinatrice acquisisce tutte le informazioni sull’ospite e il nucleo familiare, che viene poi presentata all’equipe. Nel caso in cui il riscontro sia positivo, si realizza un incontro con la donna, nel quale verrà descritta la struttura, il suo funzionamento e la possibilità di realizzare insieme un percorso. La permanenza delle ospiti all’interno della Comunità Mariposa, è determinata dalla collaborazione tra l’equipe e i servizi invianti ad attuare un progetto educativo personalizzato, nel quale verranno stabiliti i tempi e le modalità d’accoglienza, gli obiettivi a breve e lungo termine la loro verifica, le relazioni di aggiornamento e la relazione finale al momento delle dimissioni. L’intervento sarà caratterizzato da un supporto educativo alla genitorialità per le madri, un sostegno per la realizzazione di percorsi di autonomia e inclusione sociale attraverso corsi professionali, tirocini, inserimenti lavorativi e interventi socio-educativi per i minori.


FIGURE PROFESSIONALI

Nella Comunità Mariposa opera un’equipe professionale multidisciplinare che è composta da educatrici professionali, un’animatrice, una psicologa coordinatrice dell’equipe e un’ausiliaria. Uno psicologo, esterno alla comunità, svolge la supervisione professionale periodica sugli interventi educativi realizzati dall’equipe, secondo l’approccio sistemico relazionale.
La Comunità Mariposa, è sede accreditata per la realizzazione dei progetti del Servizio Civile Nazionale e può ospitare oltre all’ équipe stabile, volontari e studenti universitari tirocinanti in affiancamento all’equipe educativa, in convenzione con l’Università di Cagliari e/o tramite voucher regionali.


CONTATTI

Comunità Mariposa
Via Argiolas n 21
09020 Villanovaforru
Telefono: 070 4639222
Mail: mariposa@consolidarieta.it
BROCHURE INFORMATIVA
Carta dei servizi Comunità Mariposa